SURVIVAL FAMILY

SURVIVAL FAMILY

“Survival Family” è il titolo di un bellissimo film giapponese del 2016, in cui, le analogie con la nostra attuale situazione di pandemia, sono veramente sorprendenti!

Lo abbiamo visto ieri sera sottotitolato in italiano offerto in streaming dalla piattaforma web My Movies. Durante il film, abbiamo seguito le vicende di una famiglia nel viaggio verso una nuova vita possibile, verso la salvezza. Lo stesso viaggio che siamo chiamati a fare tutti noi oggi, verso la convivenza con un virus mortale. I protagonisti scappavano da una Tokyo piombata improvvisamente nel medioevo, senza più luce, acqua e gas. Il blackout sembrava irreversibile, tanto da spingere la famiglia ad intraprendere un viaggio in bicicletta verso un paesino di pescatori nella speranza di trovare cibo e un modo nuovo per sopravvivere.

Credit: www.mymovies.it

Sopravvissuti

Noi, oggi nel 2020, mentre ci apprestiamo ad affrontare la famosa fase due della pandemia, siamo chiamati ad una grande assunzione di responsabilità: ci stanno chiedendo di imparare a sopravvivere, sapendo che là fuori c’è un nemico invisibile più attivo che mai!

Non voglio fare del terrorismo, ma la realtà è questa e presto, tutti noi dovremo fare appello al nostro senso di comunità e alla nostra voglia di venirne fuori! Dovremo mettere da parte la competizione e l’individualismo, per il ben più nobile valore della collaborazione.

I protagonisti del film, durante il loro cammino, scoprono il significato vero della sofferenza, della perdita e della rinuncia, ma scoprono anche valori che avevano perso e li ritrovano nell’umanità, nella generosità e nella solidarietà di tante persone.

Ritrovano l’unità e la collaborazione familiare, la stima reciproca e la paura di perdersi nuovamente.

Covid19

Sembra il nome di un alieno, un mostro venuto da lontano che si vuole impossessare della terra e sterminare tutti i suoi abitanti. Un film già visto e rivisto un milione di volte e riproposto in tutte le salse! Covid19 è tra di noi, si nasconde nelle persone, si insinua nei rapporti sociali e attacca proprio chi di più caro abbiamo al mondo. Ma non è un film.

Covid19 è il risultato di anni di comportamenti scellerati, anni di sfruttamento delle risorse del nostro pianeta, anni di consumismo.

Ma possiamo invertire la rotta, possiamo intraprendere il nostro viaggio verso una maggiore consapevolezza. Accettare il cambiamento e modificare il nostro stile di vita… questo è ciò che possiamo fare oggi, proprio come la “survival family” giapponese del nostro film!

Lascia un commento